Home > Le guide > Ticket

Ticket

Il ticket nel sistema sanitario è la parte del costo della prestazione a carico del cittadino. Tutti i cittadini, salvo gli esenti, devono pagare il ticket ordinario.

In questa guida si trova tutto ciò che si deve sapere per il pagamento delle prestazioni usufruite: ticket ordinario, esenzioni, ricette bianche e pagamenti online.

Informazioni e servizi

1

Ticket ordinario

Tutti i cittadini, salvo gli esenti, devono pagare le prestazioni di diagnostica strumentale, di laboratorio e specialistiche fino all’importo massimo di € 38,00 per ricetta. Ogni ricetta può contenere al massimo otto prescrizioni della stessa branca specialistica.

Leggi quali sono le categorie esenti.

2

Pagare il ticket

Il pagamento, di norma, si effettua prima della prestazione. La ricevuta deve essere presentata al momento della visita.

Il ticket si paga presso la struttura ospedaliera:

  • agli sportelli amministrativi “Accettazione”, posti al piano terra di entrambi gli Ospedali
  • in contanti, con assegni, Bancomat, o Carta di Credito (escluso American Express).

Il ticket si può pagare anche on-line:

  • IRIS – Sistema Regionale Toscano (per pagare il ticket di visite e esami specialistici)
    Questo sistema consente di pagare le prestazioni sanitarie per le Aziende Sanitarie della Regione Toscana. È quindi possibile utilizzare questa piattaforma per pagare le prestazioni sanitarie erogate dalla Fondazione Toscana Gabriele Monasterio.
    Attualmente si possono pagare online i Ticket di visite ed esami specialistici prenotati attraverso il CUP e i Ticket di Pronto Soccorso.
3

Esenzioni

Il decreto Ministeriale dell’11 dicembre del 2009 dispone che dal 1° dicembre 2011 la condizione di esenzione per reddito non può più essere autocertificata mediante firma sulla ricetta da parte del cittadino, ma attestata da un certificato nominativo di esenzione rilasciato dall’Azienda USL di competenza.

Il paziente deve segnalare il possesso dell’esenzione al Medico che prescrive l’impegnativa, ed esibirgli il certificato di esenzione. Il Medico prescrittore, all’atto della compilazione della ricetta / impegnativa, appone sulla ricetta il codice dell’esenzione presente sul certificato dell’assistito.

 

4

Ricette bianche

Accesso alle prestazioni specialistiche ambulatoriali, di diagnostica strumentale e di laboratorio al di fuori del SSN:

La Fondazione Toscana Gabriele Monasterio ha deliberato (pdf) la creazione di uno specifico tariffario per le prestazioni specialistiche ambulatoriali, di diagnostica strumentale e di laboratorio, rese sulla base delle “ricette bianche” o, comunque, al di fuori del SSRT.

Tariffario FTGM – Ricette bianche

Area riservata

Entra nella web-app di Fondazione Monasterio per la consultazione referti e cartella clinica,
video consulti, piano farmaci, calendario visite e molto altro. Tutto a portata di mano.

Scrivici tramite il modulo online

Da qui puoi contattare Fondazione Monasterio per informazioni sulle sue attività, per avere un orientamento o cercare specialisti. Puoi scriverci anche per eventuali suggerimenti o feedback sulla tua esperienza con la Fondazione.