Home > Ospedale del Cuore, Massa > Dipartimenti e unità > UOC Pediatria e neonatologia ad indirizzo cardiovascolare

UOC Pediatria e neonatologia ad indirizzo cardiovascolare

Descrizione

L’Unità Operativa si prende cura dell’assistenza in sala parto dei neonati (con patologia cardiaca congenita o nati da madre con cardiopatica) di qualsiasi peso ed età gestazionale (anche estremamente bassi), nati nel punto nascita integrato con l’ATNO (l’Asl Toscana Nord Ovest) all’interno dell’Ospedale del Cuore di Massa.

Fornisce inoltre i servizi di medicina di Terapia Intensiva Neonatale per gli stessi bambini e per neonati con patologia cardiovascolare ricoverati da altri ospedali toscani dopo la nascita. Per i neonati che non necessitano di Terapia Intensiva l’assistenza viene erogata in rooming-in.

L’Unità Operativa è Neonatologia di 2° livello avanzato (Centro TIN) nella rete delle Terapie intensive e sub-intensive neonatali della Regione Toscana.

Caratteristica peculiare è la possibilità di assistenza al neonato immediatamente integrata con le altre professionalità (cardiologo, cardiochirurgo, anestesista) tale da consentire subito dopo la nascita una presa in carico globale per fornire in tempi brevissimi terapie anche complesse (chirurgiche, interventistiche e assistenziali di terapia intensiva).

Traguardi e milestone importanti.

La UO ha organizzato da anni un servizio di dimissione protetta. I pazienti vengono seguiti una volta dimessi in appositi ambulatori e interagiscono con il personale infermieristico e medico per problematiche urgenti e per la compilazione di schemi terapeutici particolari.
È attivo un servizio di DH per la gestione del paziente cronico con l’obiettivo di ottimizzare i trattamenti riducendo al minimo i giorni di degenza.

UOC Pediatria e neonatologia ad indirizzo cardiovascolare

Numeri utili

Centralino
0585 483617
Fax
0585 483658
CUP
050 3153150
URP
0585 483662

Ricerca e attività scientifica

È in corso la certificazione per il percorso UNICEF BFHI Ospedale amico del Bambino, ma già attualmente viene privilegiato il contatto precoce mamma-bambino e la permanenza in roooming-in dei neonati anche pretermine cardiopatici con promozione efficace dell’allattamento al seno.

Staff medico

Responsabile

Staff

Storie e case studies

Caratteristiche

In TIN, in collaborazione con UO di Anestesiologia e grazie a un gruppo di infermieri altamente specializzato, ai neonati vengono assicurati assistenza e monitoraggio avanzati a seconda delle esigenze del paziente (dalla ventilazione non invasiva all’ECMO).

Nell’area di Degenza in collaborazione con i cardiologi e i cardiochirurghi, grazie a un avanzato sistema di monitoraggio e a un buon rapporto infermieri-degenti, vengono assistiti neonati e bambini anche con patologie complesse.

Scrivici tramite il modulo online

Da qui puoi contattare Fondazione Monasterio per informazioni sulle sue attività, per avere un orientamento o cercare specialisti. Puoi scriverci anche per eventuali suggerimenti o feedback sulla tua esperienza con la Fondazione.